La ISO 9001:2015 propone sostenibilità e leadership come driver della Qualità



La nuova norma ISO 9001:2015 si differenzia sotto molti aspetti dalla precedente e offre spunti di miglioramento interessanti, sia per chi ha già adottato un Sistema di Gestione della Qualità e dovrà adeguarsi ai nuovi requisiti, sia per chi non lo ha ancora fatto.



La sostenibilità

Uno dei temi più forti introdotti è sicuramente quello della sostenibilità, benchè sia appena accennato.

Un’impresa è sostenibile quando riesce a creare valore di tipo economico, valore per gli aspetti sociali e a migliorare gli impatti ambientali, allo stesso tempo (in questo post spiego nel dettaglio cos'è e perchè le imprese dovrebbero occuparsene).

Nell'introduzione della norma ISO 9001:2015 si nota un vero e proprio assist a questa visione: l'adozione di un sistema qualità dovrebbe essere una decisione strategica capace di aiutare l'organizzazione a migliorare le proprie performance e dovrebbe costituire una solida base per iniziative di sviluppo sostenibile.

In effetti, dall'attenzione focalizzata quasi esclusivamente sul cliente delle precedenti versioni, si passa ad una prospettiva di valutazione di fattori interni - Organizzazione - ed esterni - Contesto - e delle esigenze ed aspettative di tutte quelle parti interessate (stakeholder) che possono influenzare la performance aziendale. Fra queste ovviamente potranno essere individuati clienti, fornitori, personale interno, concorrenti, ma anche organi di vigilanza e controllo, società, istituizioni, enti e amministrazioni pubbliche, associazioni, la collettività tutta...


La leadership


Anche il tema della leadership è ribadito, sia come principio che come requisito organizzativo.

Chi "guida" fa la differenza, pianificando un cambiamento culturale all'interno della sua Organizzazione che gli permetta di delegare ai suoi collaboratori l'80% dei problemi da risolvere, occupandosi del restante 20% (le strategie).

L'imprenditore "tuttofare", tipico del tessuto industriale del nostro paese, che corre tutto il giorno e si occupa di ogni tipo di problema, deresponsabilizza i collaboratori (che passivi aspetteranno un suo cenno per ogni difficoltà) e non si occuperà di strategie.

Il leader sa che il successo è una conseguenza di un ottimo lavoro di gruppo, per questo predilige il dialogo al monologo, fa leva sull'empatia, evita di imporre le decisioni e la critica e punta alla valorizzazione e alla motivazione delle risorse umane, il driver principale del Sistema di Gestione.

L'ISO 9001:2015 diventa perciò una buona occasione per rivalutare il proprio Sistema di Gestione alla luce delle molte novità introdotte, ma anche per riconsiderare il Sistema Qualità come strumento di "cambiamento culturale" dell'azienda, a partire proprio dall'Alta Direzione.


Scopri i nostri strumenti pronti all'uso per implementare un sistema qualità nella tua azienda.



Il Blog sui sistemi di gestione

  • facebook
  • LinkedIn Clean

Iscriviti per ricevere promo e news:

ISO FAI DA TE è un marchio di TMC Management Consulting Sas di Tavolazzi Valerio e C. - Via Calzolai 184 Ferrara

C.F. - P. IVA: 01750310383 - N. Iscr. Reg. Imp. 01750310383; N° Rea 194530 - Credits