Costo certificazione ISO: scopri di più





Tutti ti parlano dei benefici della certificazione ISO (miglioramento dei tuoi processi, accesso a nuovi mercati, fidelizzazione dei clienti, abbattimento dei costi, partecipazioni a bandi e appalti…), ma nessuno ti dice mai il costo certificazione ISO?

Vediamo di fare un po' di chiarezza.

La certificazione ISO è solo una delle fasi (tra l’altro non sempre obbligatoria) di un progetto di implementazione di un sistema di gestione.


Le fasi di un progetto di implementazione e certificazione di un sistema di gestione

Le fasi che devi considerare sono (in tutte queste fasi il consulente può accompagnarti e supportarti):

  1. Analisi dei processi esistenti;

  2. Allineamento dei processi esistenti ai requisiti ISO e costruzione del sistema;

  3. Formazione del personale che lavora per l’azienda;

  4. Audit interno (verifica del corretto allineamento e dell’attuazione delle procedure stabilite);

  5. Apertura e gestione delle azioni correttive a seguito di audit interno;

  6. Riesame della Direzione e definizione di obiettivi di miglioramento del sistema;

  7. Certificazione (audit di un organismo di certificazione):

  • Stage 1 (verifica documentale)

  • Stage 2 (verifica sul campo e operativa).

I costi certificazione ISO che devi considerare sono:

  • Costi dell’eventuale consulenza che ti supporterà;

  • Costi di certificazione (legati agli audit dell’organismo di certificazione);

  • Costi interni di implementazione (la messa a disposizione di risorse e personale per costruire, far partire e condurre il sistema);

  • Costi per riportare a conformità aspetti legali non gestiti (per esempio, in ambito ambientale o sicurezza, l’assenza di un certificato di prevenzioni incendi risulterà critico, e dovrai porvi rimedio).

Come vedi non è semplice dare una risposta immediata alla domanda nel titolo. Analizzeremo insieme i vari costi per darti indicazioni chiare.


Costi della consulenza certificazione ISO

Non è obbligatorio avvalersi di un servizio di consulenza, un dipendente esperto di sistemi di gestione può condurre il processo senza altri costi.


Tuttavia, se dovessi averne bisogno, il costo di una giornata di consulenza può variare molto in funzione di numerosi fattori:

  • Area geografica;

  • Soggetto che eroga la consulenza (il libero professionista con partita IVA farà preventivi nettamente inferiori a importanti società di consulenza con brand ben posizionati);

  • Tipologia di sistema da implementare (una ISO 9001 non richiede la stessa competenza di una ISO 14001).

Il costo di una giornata di consulenza certificazione ISO può variare da poche centinaia di euro IVA esclusa (250-500 €) fino a oltre 1.000 €.

Un progetto di consulenza ISO per un singolo sistema per una azienda medio piccola e una sola sede può variare da 5 a 10/12 giornate (dipende anche in questo caso da dimensioni, sistema da implementare, processi).

Puoi fare velocemente i conti anche tu, ma per semplicità ti riporto il range del costo di un progetto di consulenza:

  • MINIMO: progetto ISO 9001 per piccolo artigiano condotto da libero professionista con pochi anni di esperienza con partita IVA: 1.250 euro IVA esclusa (in rete trovi chi dichiara anche meno "a partire da");

  • MASSIMO: progetto ISO 14001 per azienda medio-piccola con società consulenza di prestigio: 12.000 euro IVA esclusa .



Costi della certificazione ISO

Il costo della fase di certificazione ISO varia molto in funzione di numerosi fattori:

  • Dimensioni dell’azienda;

  • Numero di siti da verificare;

  • Numero di processi da verificare;

  • Numero e tipologia di sistemi da verificare;

  • Tipo di accreditamento dell’organismo: può essere accreditato (verificato a sua volta) da Accredia, ente italiano di accreditamento, o da enti esteri, o non accreditato;

  • Costi di trasferta.

In questo caso i costi a giornata di un organismo di certificazione hanno un range meno variabile di una consulenza, ma significativo: si passa da 800-900 € IVA esclusa a oltre 1.200 €.

Le giornate-uomo di verifica necessarie dipendono dal sistema, dalle dimensioni, dai processi e dalle sedi (per gli enti accreditati Accredia sono stabilite da tabelle).

Un progetto ISO 9001 per un piccolo artigiano potrebbe comportare una verifica di certificazione di 1 o 2 giorni uomo, mentre una verifica per una ISO 14001 o una ISO 45001 può arrivare per una media impresa a 5 o 6 giorni uomo, anche di più.

Anche in questo caso quindi ti riporto il range del costo di una certificazione:

  • MINIMO: certificazione ISO 9001 per piccolo artigiano condotto da ente con accreditamento estero o senza, fascia di mercato bassa: 2000 euro IVA esclusa.

  • MASSIMO: certificazione ISO 45001 per azienda media con organismo accreditato Accredia di fascia alta: 7.000/8.000 euro IVA esclusa.



Costi interni di implementazione certificazione ISO

Il sistema di gestione non può essere demandato ad una funzione che si prende l’incarico di farlo funzionare, il sistema di gestione è l’azienda nella sua interezza, ognuno deve condurre i suoi processi, sia chiaro.


Dovrai comunque incaricare una tua risorsa interna di seguire il progetto di implementazione e certificazione e di assicurare la formazione interna a tutto il personale.


Solitamente si seleziona una persona, tuttavia molte aziende preferiscono un team di 2 o 3, incluso eventualmente il consulente. Puoi considerare un impegno di circa 1/4 giornate al mese, per l’intero periodo che solitamente si aggira tra i 4 e i 12 mesi, dipende dai casi e da quanto veloci si vuole essere.


Costi per riportare a conformità aspetti legali non gestiti

Capita frequentemente che durante un progetto di implementazione del sistema, soprattutto ambiente e sicurezza, emergano situazioni cogenti non conformi.


Per esempio il certificato prevenzione incendi non è stato rinnovato, l’autorizzazione emissioni o scarichi non è più in vigore, non sono state fatte le manutenzioni di legge ai macchinari, non è aggiornato il DVR.


Tutte queste non conformità comportano necessariamente delle risoluzioni che hanno un costo. Non posso fare delle stime, ma avrai capito.



Costi di mantenimento annuali

Tutti i costi che abbiamo analizzato fino ad ora valgono per la prima certificazione.


Il mantenimento del certificato ha successivi costi annuali, che possiamo stimare in circa metà di quanto speso il primo anno (per garantire audit interni, audit di mantenimento dell'organismo di certificazione, ulteriore formazione, conduzione dei processi, ecc...).



Riassumiamo

Credo che la domanda interessante non sia quanto costa una certificazione, ma se sia un investimento adatto al tuo business.


La certificazione ISO è un percorso di miglioramento continuo, che ha un inizio, ma non una fine.


Una buona partenza è scegliere attentamente i partner di cui ti avvarrai (consulenti, organismi di certificazione, personale interno), partner che possano darti valore aggiunto e ti permettano di intraprendere un percorso per elevare gli standard dei tuoi processi, soddisfare il mercato e gli stakeholder e proteggere l’ambiente.


In definitiva devi scegliere partner che ti offrano supporto per costruire un migliore approccio per la gestione del business e mantenere un florido successo di lungo periodo.

Un investimento che può variare per realtà medio-piccole, complessivamente, da 3.000/4.000 euro l’anno fino a 20.000/30.000 euro e anche di più, in funzione dei casi, quando conviene?


Dipende dai vantaggi che porta.




I 14 vantaggi di una certificazione



Un Sistema di gestione ben progettato e funzionante può aiutarti in molti modi:


  1. supporta nella definizione di una strategia e di obiettivi di miglioramento;

  2. abbatte i rischi per gli anni a venire;

  3. definisce processi automatici e misurabili, per controllare ogni istante l’andamento del tuo business;

  4. aumenta le probabilità di restare a lungo sul mercato;

  5. diminuisce i costi di produzione o di servizio;

  6. migliora la produttività, riduce gli sprechi, abbatte le sanzioni per mala gestione degli aspetti di legge;

  7. attrae persone più qualificate e motivate;

  8. ha effetti positivi sul marchio e la sua reputazione, sulla credibilità e la fidelizzazione;

  9. ha effetti positivi sul sistema di relazioni interne (dipendenti) ed esterne (stakeholder);

  10. consente l’accesso a mercati regolamentati e aumenta i profitti (in alcuni settori la certificazione è obbligatoria o fornisce maggior chance di business);

  11. fornisce uno strumento affidabile per attuare una strategia di miglioramento continuo;

  12. eleva la cultura e la competenza del management e del personale sulla gestione dell’impresa;

  13. permette una differenziazione di prodotto/servizio;

  14. fornisce maggiori possibilità di innovazioni radicali.

Adesso rispondi tu a una domanda: quanto ti costa non avere un Sistema di Gestione certificato?





Il Blog sui sistemi di gestione

Recapiti

Tel. 347 4306174

E-mail: info@isofaidate.com

Indirizzo: Via Calzolai 184 - Ferrara

Seguici sui Social:

  • facebook
  • LinkedIn Clean

Aggiornamenti Gratuiti


I modelli, le procedure e i kit completi acquistati hanno garanzia a vita. Questo significa che potrai ricevere via mail gli aggiornamenti dei documenti che hai acquistato. Per ogni segnalazione contatta info@isofaidate.com.




Assistenza Tecnica


Per ogni dubbio sull'utilizzo dei documenti è possibile ricevere assistenza tecnica gratuita via mail inclusa PER SEMPRE. Scrivi a info@isofaidate.com




Consulenza e Formazione


Valerio Tavolazzi, esperto in sistemi di gestione e procedure per la certificazione e fondatore di ISO FAI DA TE, è anche consulente e formatore per il raggiungimento della certificazione ISO. Per info scrivere a info@isofaidate.com





Iscriviti per ricevere promo e news:

ISO FAI DA TE è un marchio di TMC Management Consulting Sas di Tavolazzi Valerio e C. - Via Calzolai 184 Ferrara

C.F. - P. IVA: 01750310383 - N. Iscr. Reg. Imp. 01750310383; N° Rea 194530 - Credits